venicecityguide

Search
Generic filters
Search
Generic filters

La musica che gira intorno

Operaestate nei luoghi della storia
di Katia Amoroso

Torna nei Comuni della Pedemontana il Festival diffuso che unisce musica e teatro.

Dall’8 luglio al 25 settembre ritorna Operaestate, il festival multidisciplinare a Bassano del Grappa e altri comuni della Pedemontana veneta. Sono oltre 130 gli appuntamenti tra musica, teatro e danza presentati quest’anno, con fil rouge degli eventi il tema delle “relazioni” umane. All’interno del festival il percorso musicale Terre Graffiate giunge alla quinta edizione, rassegna nata per unire musica e storia: così i luoghi del Monte Grappa, teatro di combattimento e sofferenze durante la Prima Guerra mondiale, diventano palcoscenici di concerti che attraversano generi ed epoche. Dopo un’anteprina slegata dalla rassegna e affidata all’OPV per la musicalizzazione di uno spettacolo pirotecnico, spazio il 15 luglio ad un recital nella cornice di Villa Negri a Romano d’Ezzelino.

Un programma che racchiude le pagine più note del repertorio pianistico ottocentesco dall’ultimo Brahms a Chopin fino alla famosa Sonata n. 14 di Beethoven. Protagonista della serata il pianista Gabriele Vianello. La seconda serata si svolge sempre nel giardino di Villa Negri il 29 luglio e propone tre capisaldi del genere delle sonate per violino e pianoforte: Beethoven, Ravel ed Elgar nell’interpretazione del violinista Riccardo Patrone e del pianista Alessandro Zilioli. Ritornando al format originario di Terre Graffiate, ecco due passeggiate musicali che si snodano lungo i luoghi della Grande Guerra. Il 16 luglio l’escursione si tiene in Valle delle Bocchette, accompagnati dallo scrittore e guida Loris Giuriatti e dall’ensemble vocale HieroPhonia Vocalis diretto da Gaetan Nasato Tagnè in un excursus musicale per coro a cappella che dal Rinascimento arriva ai giorni nostri. La seconda camminata musicale, il 30 luglio, scopre il versante trevigiano del Grappa accompagnati da un insolito duo di giovani sassofonisti, Martino Luxich e Samuele Molinari. In programma brani composti anche per altri organici in un’originale esperienza d’ascolto da Bach alla musica Klezmer.

Operaestate Festival Veneto
Dal 8 Luglio 2022
Al 25 Settembre 2022