Search
Generic filters
Search
Generic filters

PEARL

DSC_4224.jpg

Proiezione ufficiale

Sala Grande
23:59
di Ti West
con Mia Goth, David Corenswet, Tandi Wright, Matthew Sunderland

( 2022, USA, 102')

Cosa si cela nel passato di un assassino? Quali i traumi che a volte trasformano radicalmente l’animo placido e affabile di un individuo? Domande legittime per uno spettatore interessato a raschiare fino in fondo il background di Pearl, la vecchia ninfomane pluriomicida protagonista di X – A Sexy Horror Story. Ti West si è servito di un intero prequel per aiutarci a rispondere a queste domande, attuando peraltro una vistosa inversione di rotta: se X rappresentava un chiaro ritorno ai generi horror e porno degli anni Settanta, ora Pearl fa un passo indietro, torna al cinema degli anni Cinquanta e ai moduli dell’era a cavallo tra muto e sonoro.

Ti West

Personalità versatile, Timon West (Wilmington, Delaware, 1980) riceve una prima formazione artistica presso la prestigiosa School of Visual Arts di New York. Decide poi di dedicarsi al cinema, ricoprendo i ruoli di sceneggiatore, montatore, regista e direttore della fotografia. La sua grande passione è il genere horror, che ha certamente contribuito a rinvigorire con film notissimi: The House of the Devil e Cabin Fever 2 (entrambi del 2009), The Innkeepers (2011), The Sacrament (2013), quest’ultimo direttamente ispirato al vero eccidio di Jonestown datato 1978.

trailer