Search
Generic filters
Search
Generic filters

FELIPE BAEZA

BORN 1987, Guanajuato, Mexico
LIVES&WORKS New York, USA

Realizzati con tecniche di collage, décollage e incisione, i lavori su carta di Felipe Baeza esplorano la natura adattiva e resiliente del corpo in pericolo. Influenzato dall’esperienza dello sfollamento e dell’immigrazione, Baeza narra storie di popoli emarginati e perseguitati attingendo alla mitologia Maya e all’afrofuturismo. La tavolozza fredda e tenue delle sue immagini surreali crea un effetto spettrale e onirico, quasi spirituale. Corpi frammentati, smembrati, smantellati, dalle cui membra germoglia vegetazione, alludono al trauma della violenza del passato, rivelando al tempo stesso, in questi luoghi di rottura, un terreno fertile per una nuova crescita.

SIGNS

  • Unruly Suspension, Maureen Paley, London, UK, 2021
  • Through the Flesh to Elsewhere, The Mistake Room, Los Angeles, USA, 2020
  • Felipe Baeza, Maureen Paley, London, UK, 2018

MAGAZINE