Search
Generic filters
Search
Generic filters

HANNAH LEVY

BORN 1991, New York
LIVES&WORKS New York, USA

Conturbanti e stranianti gli assemblaggi di Hanna Levy sono realizzati con oggetti condannati ad esistere in funzione dello scopo per cui l’uomo li ha creati. Spezzando questa schiavitù in una sorta di “purgatorio del design”, attrezzature mediche, barre di sicurezza, dispositivi ginnici e corrimano si emancipano dal binario umano/oggetto. Levy rimuove il corpo dalla relazione ergonomica con l’oggetto, sostituendolo con corpi sintetici in schiuma poliuretanica o gomma. Da un lato inquietanti, le sculture di Levy sono tuttavia un’ode alla sensualità, all’eccitazione per il bello, alle potenzialità erogene del design in un futuro in cui le materie prime saranno sufficientemente sensibili e intelligenti da farsi feticci.

SIGNS

  • Le nuove frontiere del contemporaneo, group exhibition, Fondazione Coppola, Vicenza, Italy, 2019
  • Hannah Levy. Panic Hardware, Mother’s Tankstation, Dublin, Ireland, 2018
  • Shall we sit, stand or kneel?, Marlborough Chelsea, New York, USA, 2016

MAGAZINE

Venezia News
Cannaregio 563/e
30121 Venezia
t. +39 041 2377739 redazione@venezianews.it
Con il Patrocinio del Comune di Venezia
Autorizzazione del Tribunale di Venezia n. 1245 del 4/12/1996

VENEWSLETTER