Search
Generic filters
Search
Generic filters

LYNN HERSHMAN LEESON

BORN 1941, Cleveland, USA
LIVES&WORKS San Francisco, USA

Artista e regista visionaria, pioniera dei nuovi media, ha contribuito con il suo lavoro a legittimare le forme d’arte digitale. Attraverso video, performance, fotografia, installazione, software e net art Leeson esplora le questioni morali ed etiche sollevate da una cultura ossessionata dalla tecnologia e dall’artificio. Oltre ad opere diventate pietre miliari della recente storia dell’arte come l’alter ego fittizio “Roberta Breitmore”, portato in vita negli anni ‘70 attraverso performance e fotografie, o l’installazione Lorna e A Room of One’s Own, Leeson firma diverse opere cinematografiche, tra cui Teknolust (2002) con Tilda Swinton, che riprende in modo affascinante il tema della clonazione umana.

SIGNS

  • Tania Libre, film, 2017
  • Lynn Hershman Leeson: The Agent Ruby Files, SFMOMA, San Francisco, USA, 2013
  • Olympia: Fictive Projections and the Myth of the Real Woman, Bitforms Gallery New York, USA, 2007

MAGAZINE

Venezia News
Cannaregio 563/e
30121 Venezia
t. +39 041 2377739 redazione@venezianews.it
Con il Patrocinio del Comune di Venezia
Autorizzazione del Tribunale di Venezia n. 1245 del 4/12/1996

VENEWSLETTER