Search
Generic filters
Search
Generic filters

MARY ELLEN SOLT

1920, Gilmore City, USA

Poetessa, saggista, traduttrice, editrice e professoressa, la carriera di Mary Ellen Solt è legata indissolubilmente alla pratica della concrete poetry, nata negli anni ’50 e consistente in immagini i cui tratti sono appunto lettere, elementi tipografici, segni di interpunzione. Forsythia, Lilac e Geranium sono esempi di questi componimenti in cui forma e sostanza coincidono, mettendo in mostra una sensibilità letteraria rigorosa e allo stesso tempo ispirata, capace di assicurare a questa forma d’arte una legittimazione dottrinale fondamentale per la sua fortuna futura.

SIGNS

  • Beginning or end, Museum of Contemporary Art, Antwerp, Belgium, 2018
  • Concrete Poetry: Words and Sounds in Graphic Space, Getty Research Institute, Los Angeles, USA, 2017
  • Flowers in Concrete, Fondazione Bonotto, Vicenza, Italy, 1965

MAGAZINE