Search
Generic filters
Search
Generic filters

ÖZLEM ALTIN

BORN 1977, Goch, Germany
LIVES&WORKS Berlin, Germany

Per realizzare il proprio lavoro Özlem Altın scandaglia un impressionante archivio fotografico accumulato in molti anni, combinando in un denso amalgama immagini trovate e ritagliate in giro con fotografie scattate da lei stessa. Al centro delle opere e delle installazioni di Altın c’è spesso il corpo, destrutturato, privato della propria identità, spersonalizzato, intercambiabile. Le immagini diventano oggetti entrando in una relazione spaziale con l’installazione, il corpo e le proporzioni dell’osservatore. Trovando connessioni tra i suoi strati di fotomontaggio e inchiostro, l’artista spinge gli spettatori a creare narrazioni riconoscendo ciò che accade tra le immagini.

SIGNS

  • Özlem Altin. Lens, Kunst Meran, Merano, Italy, 2019
  • Cathartic ballet, Circus, Berlin, 2013
  • Ianus (My memory of what happened is not what happened), Fondazione Morra Greco, Naples, Italy, 2010

MAGAZINE

Venezia News
Cannaregio 563/e
30121 Venezia
t. +39 041 2377739 redazione@venezianews.it
Con il Patrocinio del Comune di Venezia
Autorizzazione del Tribunale di Venezia n. 1245 del 4/12/1996

VENEWSLETTER