Search
Generic filters
Search
Generic filters

WHEN THE WAVES ARE GONE

KAPAG WALA NANG MGA ALON (WHEN THE WAVES ARE GONE) - John Lloyd Cruz and Shamaine Centenera Buencamino

Proiezione ufficiale

Sala Giardino
17:00
Kapag Wala Na Ang Mga Alon
di Lav Diaz
con John Lloyd Cruz, Ronnie Lazaro, Shamaine Centenera-Buencamino, Dms Boongaling

( 2022, Filippine, Francia, Portogallo, Danimarca, 187')

Come comportarsi quando l’istituzione che promette giustizia, equità e protezione alla cittadinanza è la prima a calpestare questi principi compiendo atrocità ed azioni esiziali? Come comportarsi quando l’istituzione in questione è la stessa per la quale si lavora? Questi i dubbi, questo lo stallo morale che fa tribolare il tenente filippino Hermes Papauran allo scoprire l’omicida campagna antidroga di cui sono colpevoli le forze dell’ordine. Il sentimento che lo corrode è un misto di delusione e disillusa amarezza, complicità e senso di colpa, tormento e scomposta irrequietezza: tutte sensazioni che ormai albergano nel popolo filippino e di cui Papauran si fa ambiguo riflesso, tanto nell’animo quanto nel corpo. Non tarderanno infatti ad arrivare sul tenente i primi scompensi psicosomatici…

Lav Diaz

Regista e sceneggiatore filippino, Lav Diaz (1958) vince il premio Orizzonti nel 2008 con Melancholia e nel 2016 il Leone d’Oro a Venezia con The Woman Who Left. Nel 2014 ottiene il Pardo d’Oro con From What Is Before e vince il premio Orizzonti per la migliore regia nel 2020 con Lahi, Hayop. Come molti dei suoi film, When the Waves Are Gone si ispira a un classico letterario, in questo caso Il conte di Montecristo di Dumas. I comportamenti del politico corrotto sono l’occasione sferzante per far riferimento alla situazione politica contemporanea nelle Filippine.