Search
Generic filters
Search
Generic filters

MAYA DEREN

1917, Kyiv, Ukraine
1961, New York, USA

Figlia di un illustre psichiatra allievo di Pavlov, Maya Deren si trasferisce con la famiglia negli Stati Uniti nel 1922, dove studia alla Syracuse University. Nella sua intensa carriera Deren si avvicina alla danza grazie alla tournée con Katherine Dunham, durante la quale sviluppa un interesse per il gesto e il movimento. È la prima regista a ricevere una borsa di studio Guggenheim, che impiega per condurre ricerche sui riti religiosi vodu ad Haiti, subendone una fascinazione totalizzante. Le prime pellicole di Deren sono caratterizzate da un uso poetico delle immagini, legate tra loro secondo criteri simbolici e associativi, in cui si scorge l’influsso di autori surrealisti quali Luis Buñuel e Jean Cocteau. Il suo cinema sperimentale ha influenzato non solo le esperienze underground degli anni ‘50 e ‘60, ma anche la produzione industriale.

SIGNS

  • The Very Eye of Night, film, 1959
  • A Study in Choreography for Camera, film, 1945
  • Meshes of the Afternoon, film, 1942

MAGAZINE

Venezia News
Cannaregio 563/e
30121 Venezia
t. +39 041 2377739 redazione@venezianews.it
Con il Patrocinio del Comune di Venezia
Autorizzazione del Tribunale di Venezia n. 1245 del 4/12/1996

VENEWSLETTER