Cecilia Alemani e Lesley Lokko, identità di ricerca creativa tra Arte e Architettura
di Mariachiara Marzari

Energia contagiosa e “sicurissima calma”, due approcci diversi e un tratto in comune tra le due curatrici: l’essere fortemente radicate nella società contemporanea, con temi come equità, genere, identità al centro della ricerca creativa di entrambe.

Latte zuccherato
Navin Rawanchaikul 'descrive il mondo' per Swatch Faces alla Biennale Arte 2022
1 / 3123

MAGAZINE

Attivista, regista e scrittrice transgender, il suo lavoro si concentra sull’impegno e sulle esperienze di vari esponenti del...

Celebrato da critica e pubblico per l’estetica raffinata e l’avanguardia stilistica, Touch Me Not, film che parla ...

La curatrice Francesca Franco porta a Venezia la prima scultura in vetro realizzata da Vera Molnár in quasi 80 anni di carrier...

Uno spazio inedito – il deposito di libri de La Toletta – dedicato esclusivamente alla fotografia, con opere di grandi Maes...