Premio Fedic 2023

Premi Collaterali della 80° Mostra del Cinema di Venezia della Federazione Italiana dei Cineclub
di Redazione VeNews
  • venerdì, 8 settembre 2023

La Giuria del Premio FEDIC (Federazione Italiana dei Cineclub), giunto alla Trentunesima edizione , presieduta da Ferruccio Gard (critico cinematografico ed ex inviato Rai alla Mostra di Venezia) e composta, inoltre, da Marco Asunis (Presidente FICC), Ugo Baistrocchi (critico cinematografico), Alfredo Baldi (critico e storico del cinema), Massimo Caminiti(Presidente CINIT), Mauro John Capece (regista), Corinna Coroneo (Attrice), Carlo Gentile (Critico cinematografico), Orazio Leotta (CINIT), Joao Paulo Macedo (Presidente IFFS), Franco Mariotti (Critico cinematografico), Paolo Micalizzi (critico e FEDIC Cinema), Elisabetta Randaccio(FICC), Milena Vukotic (Attrice), ha attribuito il Premio FEDIC destinato “all’opera che meglio riflette l’autonomia creativa e la libertà espressiva dell’autore” al film:

IO CAPITANO di Matteo Garrone

Con la seguente motivazione: “Per un film innovativo e coinvolgente che per la prima volta dà la voce ai migranti seguendo, con realismo, l’odissea di due giovani da Dakar e la Libia verso l’Italia, fra la terribile ostilità del deserto, la malvagità umana, con furti, umiliazioni, sfruttamento, atroci
torture e infine la temuta incognita del mare”.

La Giuria assegna anche una Menzione speciale FEDIC al film:
ANNA di Marco Amenta

“Per la descrizione, con duro realismo, dell’eroica battaglia di Anna, a difesa in Sardegna del suo gregge e del terreno paterno contro violenza e maschilismo al servizio di una cinica e spietata avanzata del cemento nel segno di un disprezzo verso la natura. Pregevole e commovente
l’interpretazione di Rose Aste”.

È stato inoltre attribuito il Gran Premio della Giuria al Film
PASSIONE CRITICA Di Simone Isola, Franco Montini, Patrizia Pistagnesi

“Per un documentario culturalmente fondamentale e di importanza storica perché, dalla nascita nel 1971 ripercorre il rapporto fra il Sindacato Nazionale Critici cinematografici Italiani e il cinema, con preziose immagini di repertorio ed esaurienti testimonianze di famosi critici e registi, che diventano attuali in un periodo in cui l’audiovisivo ha aperto una forte concorrenza al cinema”.

Inoltre, una Giuria presieduta da Carlo Griseri(Critico cinematografico) e composta da Giulia Bertoletti ( Insegnante e Fedic),Isabella Gorgoni e Luca Predonzani (Scuola d’arte Cinematografica Florestano Vancini), Antonella Santarelli (Presidente Saturnia Film Festival), Massimo Spiga (FICC), Luciano Volpi(FEDIC) ha attribuito una Menzione speciale FEDIC per il miglior Cortometraggio a:

WE SHOULD ALL BE FUTURISTS di Angela Norelli

“Per aver saputo affrontare in modo sarcastico e molto fresco il racconto di una realtà maschilista senza alcun vittimismo ma ribaltando il punto di vista facendo emergere – grazie alla contaminazione con il mondo dell’arte- la rivalsa e la sagacia femminile, utilizzando per far ciò il linguaggio del montaggio e sottolineando così il potere del cinema ”.

IO CAPITANO

IO CAPITANO

Un racconto omerico che descrive il viaggio avventuroso di due giovani, Seydou e Moussa, che lasciano Dakar in Senegal per raggiungere l’Europa, attraversando le insidie del deserto, gli orrori dei centri di detenzione in Libia e i pericoli del mare. Il loro percorso div...

LEGGI

IO CAPITANO

IO CAPITANO

Un racconto omerico che descrive il viaggio avventuroso di due giovani, Seydou e Moussa, che lasciano Dakar in Senegal per raggiungere l’Europa, attraversando le insidie del deserto, gli orrori dei centri di detenzione in...

LEGGI

ANNA

Il tempo sembra sospeso in quell’angolo di Sardegna in cui Anna gestisce la piccola fattoria che era del padre. Lei è una donna che non vuole abbassare la testa e combatte per non essere schiacciata, non vuole essere una vittima, ma non è nemmeno un’eroina. Bella...

LEGGI

ANNA

ANNA-scaled

Il tempo sembra sospeso in quell’angolo di Sardegna in cui Anna gestisce la piccola fattoria che era del padre. Lei è una donna che non vuole abbassare la testa e combatte per non essere schiacciata, non vuole essere una...

LEGGI

PASSIONE CRITICA

PASSIONE CRITICA

Un documentario che mette in discussione la stessa definizione e i confini del cinema attraverso un’analisi delineata dagli interventi di prestigiosi testimoni e dal montaggio di materiale di repertorio dagli anni Sessanta ad oggi. Uno studio sul rapporto tra critici e auto...

LEGGI

PASSIONE CRITICA

PASSIONE CRITICA

Un documentario che mette in discussione la stessa definizione e i confini del cinema attraverso un’analisi delineata dagli interventi di prestigiosi testimoni e dal montaggio di materiale di repertorio dagli anni Sessanta a...

LEGGI
Screenshot-2023-09-07-alle-16.07
Enzo Jannacci
BARBERA_2023-500
Diventare quello che siamo
limelight-495x495
Sopravvissuti
Sic(3)
38. Sic Awards
IL CONFINE VERDE
I vincitori del Premio Arca CinemaGiovani
IO CAPITANO
A "Io capitano" il Soundtrack Stars Award
IO CAPITANO
A "Io Capitano" il Premio Cict Unesco "Enrico Fulchignoni"
LAVORI DI CASA PER PRINCIPIANTI
Il Queer Lion Award a "Domakinstvo za Pocetnici"
79904-PHOTOCALL_-_L_ORDINE_DEL_TEMPO__THE_ORDER_OF_TIME__-_Director_Liliana_Cavani__Credits_Giorgio_Zucchiatti_La_Biennale_di_Venezia_-_Foto_ASAC___2_
Liliana Cavani
marco-amenta
La scelta di Anna

Iscriviti alla nostra newsletter

Riceverai giornalmente il Daily 2023, Magazine ufficiale dell’80. Festival del Cinema di Venezia

Autorizzo il trattamento dei miei dati per l’invio delle newsletter di VeneziaNews. Leggi l’informativa completa qui