venicecityguide

Search
Generic filters
Search
Generic filters
FestivalMatti

FESTIVAL DEI MATTI

Favole identitarie
dal 23 Giugno 2022
al 26 Giugno 2022

Quattro giorni tra incontri, dibattiti e laboratori dedicati al tema delle favole identitarie, dal punto di vista letterario, filosofico, antropologico, giuridico, politico; performance artistiche e teatrali, ospitate negli spazi dell’auditorium dell’M9 – Museo del ‘900, al Teatrino di Palazzo Grassi e nella sede centrale dell’Accademia di Belle Arti (Ex Ospedale degli Incurabili). Diciassette appuntamenti, occasioni di confronto per riportare la “follia” al centro di una riflessione seria ed interdisciplinare che ne valorizzi le potenzialità creative e comunicative. Un’iniziativa culturale indipendente che il Festival dei Matti conduce da 12 anni, interpellando artisti, giornalisti, filosofi, scrittori, poeti, storici, psichiatri e psicologi, antropologi, sociologi, giuristi insieme ai racconti e le testimonianze di vite lambite o stravolte dalla follia. Una ricerca di confronti e riflessioni critiche, sul tema del rapporto tra normalità e follia nel nostro mondo fuori dalle prospettive tecniche e dagli steccati identitari che producono oggettivazioni, vuoti di diritto, ingiustizie e violazioni.
Tra gli ospiti Massimo Cirri (Rai Radio 2 Caterpillar) che incontrerà Luca Santiago Mora (Atelier dell’Errore) e Angela Vettese; la poetessa Anna Toscano, il poeta Milo De Angelis e l’attrice Viviana Nicodemio con il loro racconto poetico dedicato a Lucrezio, Davide Orecchio che dialogherà con Gianni Montieri sulla sua Storia aperta. Altro appuntamento sentito dedicato a Franca Ongaro Basaglia con Federica Esposito, Anna Poma, la storica Annacarla Valeriano, Alberta Basaglia e Maria Teresa Sega. Un omaggio doveroso in apertura a due giganti della scena di recente scomparsi: Giuliano Scabia e Claudio Misculin.

www.festivaldeimatti.org