Cinefacts: Beware of the Bear

Dentro il Festival di Berlino
di Marisa Santin

Con una Giuria internazionale presieduta da Kristen Stewart, i 18 film in concorso alla 73. Berlinale (16-26 febbraio) spaziano fra diversi generi, temi e provenienze, con un’unica presenza italiana, Disco Boy del regista e sceneggiatore Giacomo Abbruzzese.

Il nostro cinema è tuttavia ben rappresentato in altre sezioni: L’ultima notte d’amore di Andrea Di Stefano (Pierfrancesco Favino nel cast); il doc di Mario Martone dedicato a Massimo Troisi (Laggiù qualcuno mi ama); Le proprietà dei metalli di Antonio Bigini e Le mura di Bergamo di Stefano Savona, un omaggio alla città divenuta suo malgrado simbolo dei peggiori effetti della pandemia. In attesa del verdetto dell’Academy su The Fabelmans, Steven Spielberg sarà a Berlino per ricevere il Premio alla carriera.

Ma la quarta direzione artistica di Carlo Chatrian non tralascia l’attualità, dando spazio a riflessioni sulle proteste in Iran e sulla guerra in Ucraina, a partire dalla proiezione di Superpower, il documentario realizzato ‘sul campo’ da Sean Penn durante le prime settimane di conflitto. Di seguito la nostra shortlist ideale per l’Orso d’Oro 2023.

DON'T MISS

Garrel coinvolge la famiglia (nel cast i figli Louis, Esther e Léna) per una storia che parla proprio di legami famigliari. Tr...

Al suo secondo lungometraggio (dopo The Wound del 2017) il regista sudafricano porta Jesse Eisenberg, Adrien Brody e O...

Il regista de La scelta di Barbara (Orso d’Argento alla regia nel 2012, nel cast la bravissima Nina Hoss) mette al c...

Identificato dalla critica come l’erede artistico di Hayao Miyazaki, appassionato dei romanzi di Murakami, l’animatore e re...

RELATED ARTICLES