GEORGI GOSPODINOV

BORN 1968, Yambol, Bulgary
LIVES&WORKS Sofia, Bulgary

Nato a Jambol nel 1968, è poeta innovativo e raffinato, prosatore e studioso di letteratura, oggi considerato lo scrittore più talentuoso della Bulgaria. Con il suo esordio narrativo, Romanzo naturale (Voland 2007), accolto come una rivelazione e tradotto in ben 19 lingue, ha immediatamente incontrato il favore di critica e pubblico che ne hanno decretato lo straordinario successo, oltre ad ottenere il primo premio del concorso Razvitie per il romanzo bulgaro contemporaneo. Sempre con la casa editrice Voland ha pubblicato in Italia la raccolta di racconti …e altre storie (2008) e il pluripremiato romanzo Fisica della malinconia, finalista del Premio Von Rezzori e del Premio Strega Europeo nel 2014. Con Cronorifugio del 2021 Gospodinov viene consacrato dalla critica internazionale, aggiudicandosi il Premio Strega Europeo 2021. La stampa ha scritto di lui: «Definito il Milan Kundera della Bulgaria per i suoi viaggi nel mondo interiore, potrebbe essere accostato anche a Friedrich Dürrenmat per la sua riscrittura del mito del Minotauro, ma a ben vedere Georgi Gospodinov è uno scrittore unico».

 

MAGAZINE
VENEZIA NEWS #286-287

15. Incroci di Civiltà

Torna a Venezia il festival internazionale di letteratura Incroci di Civiltà