«Guardata da tutti, vista da nessuno». un viaggio burrascoso attraverso la vita di Norma Jeane Baker, diventata leggenda come Marilyn Monroe.

Gli amori, i film, i tormenti interiori di un personaggio pubblico che ha avuto un rapporto conflittuale con l’asfissiante celebrità, croce e delizia di una vita e di una carriera che ne hanno stravolto la personalità a cavallo tra alcune delle epoche più sfavillanti della storia del cinema. Un biopic non convenzionale in cui il pubblico potrà affrontare l’esperienza di “vivere come Marilyn”, incrociare il suo cammino di icona che supera i confini del cinema.

Andrew Dominik

Con The Assassination of Jesse James by the Coward Robert Ford Andrew Dominik ha fatto vincere a Brad Pitt la Coppa Volpi nel 2007, svolta cruciale di una carriera iniziata nel mondo della tv dirigendo pubblicità e video musicali.

Presente in Concorso a Cannes nel 2012 con Killing Them Softly, ancora con Brad Pitt assieme a Ray Liotta e James Gandolfini, ambientato durante la recessione americana del 2008, il suo ultimo passaggio alla Mostra del Cinema è del 2016 con One More Time with Feeling, stavolta Fuori Concorso.

trailer

INTERNATIONAL CRITICS

SCREEN
INTERNATIONAL
1/5
THE HOLLYWOOD
REPORTER
2.5/5
THE FILM
VERDICT
1.5/5
Tonet/Fabre
Le Monde
2.5/5
BEN CROLL
THE WRAP
2.5/5
JONATHAN ROMNEY
THE OBSERVER
4/5
TOMMASO KOCH
EL PAIS
2.5/5
BARBARA HOLLENDER
rzeczpospolita
3.5/5
Daniel Kothenschulte
FRANKFURTER RUNDSCHAU
4/5

Un genere non-genere ‘vecchio’ come il cinema