Wes Anderson

di Andrea Zennaro
  • venerdì, 1 settembre 2023

La realtà di Wes Anderson è rappresentata come attraverso una lente deformante: la sua cura maniacale del profilmico scenografico e della composizione dell’inquadratura conduce alla messa in scena delle ansie e delle paranoie del mondo contemporaneo, come se fossimo di fronte ad un prodotto per bambini, a dispetto dei contenuti. I colori, le incursioni di sequenze animate, spesso con la tecnica stop-motion, e lo svelamento della messa in scena, come di fronte ad uno studio televisivo per sitcom, sono un motivo ricorrente nella filmografia del regista.
I personaggi mostrati, spesso con drammi alle spalle, vengono calati in situazioni grottesche e inverosimili, mentre noi assistiamo alla loro crescita interiore in un susseguirsi di vicende imprevedibili.
Una storia ispirata alle gesta dell’oceanografo Jacques Cousteau, Le avventure acquatiche di Steve Zissou (2004), diventa un iperbolico e rocambolesco viaggio del protagonista verso il suo Io più nascosto, che cela un insolito istinto paterno, in un susseguirsi di sparatorie, e immersioni in un oceano di plastica tra improbabili mostri marini. Con il suo successo del 2001 I Tenenbaum, il regista dà una sua particolare rappresentazione del Sogno americano e di tutte le storture di una società dove contano solo l’apparire ed il successo, e il nucleo familiare è sempre più disgregato. Tra i film totalmente girati in animazione a tecnica mista spicca L’isola dei cani del 2018, tragicomica epopea di un bambino alla ricerca del suo cane in un’isola lazzaretto dove, a causa di una procurata epidemia, vennero abbandonati tutti i cani del Giappone.

THE WONDERFUL STORY OF HENRY SUGAR

THE WONDERFUL STORY OF HENRY SUGAR

Il londinese Henry Sugar (Benedict Cumberbatch) è un cittadino benestante con una passione smodata per le scommesse e per il brivido del rischio. Venuto a conoscenza del caso di un uomo, in India, capace di “vedere senza utilizzare gli occhi”, Sugar si adopererà per entr...

LEGGI

THE WONDERFUL STORY OF HENRY SUGAR

THE WONDERFUL STORY OF HENRY SUGAR

Il londinese Henry Sugar (Benedict Cumberbatch) è un cittadino benestante con una passione smodata per le scommesse e per il brivido del rischio. Venuto a conoscenza del caso di un uomo, in India, capace di “vedere senza uti...

LEGGI
Wes’ five
I Tenenbaum
(2001)

Le incomprensioni all’interno di una famiglia problematica con i suoi membri in guerra tra loro.

Il treno per il Darjeeling
(2007)

Un viaggio che funge da elaborazione del lutto per tre fratelli rimasti orfani.

Fantastic Mr. Fox
(2009)

Film d’animazione con protagonista un’intraprendente volpe giornalista.

Grand Budapest Hotel
(2014)

Una storia dai risvolti crime ambientata negli anni Trenta in un fastoso albergo, vero protagonista del film.

The French Dispatch
(2021)

Storie raccontate come frammenti presi da un giornale di una città immaginaria.

THE OTHERS

Screenshot-2023-09-07-alle-16.07
Enzo Jannacci
BARBERA_2023-500
Diventare quello che siamo
limelight-495x495
Sopravvissuti
Sic(3)
38. Sic Awards
IL CONFINE VERDE
I vincitori del Premio Arca CinemaGiovani
IO CAPITANO
A "Io capitano" il Soundtrack Stars Award
IO CAPITANO
A "Io Capitano" il Premio Cict Unesco "Enrico Fulchignoni"
LAVORI DI CASA PER PRINCIPIANTI
Il Queer Lion Award a "Domakinstvo za Pocetnici"
ANNA-scaled
Premio Fedic 2023
IL CONFINE VERDE
44° Segnalazione Cinema For Unicef assegnato a Zielona Granica

Iscriviti alla nostra newsletter

Riceverai giornalmente il Daily 2023, Magazine ufficiale dell’80. Festival del Cinema di Venezia

Autorizzo il trattamento dei miei dati per l’invio delle newsletter di VeneziaNews. Leggi l’informativa completa qui