Search
Generic filters
Search
Generic filters

Harry Styles

  • lunedì, 5 settembre 2022

Harry Edward Styles, classe 1994, di origine britannica, comincia la sua avventura nel mondo della musica pop nel 2010 come membro degli One Direction. Il loro primo singolo, What Makes You Beautiful, scala le classifiche di tutto il mondo e rimane in testa per mesi. La band si scioglie nel 2016 e dal quel momento Styles inizia una sfolgorante carriera da solista, affermandosi in breve tempo come giovanissimo cantautore di talento e di classe, con hit che scalano tutte le classifiche, da Sign of the Times (2017) fino a As it Was, contenuta nell’album del 2022 Harry’s House. Il suo secondo album Fine Line (2019) e stato nominato dalla rivista musicale «Rolling Stone» tra i 500 album migliori di tutti i tempi. Suo battesimo nel mondo del cinema è la collaborazione con Christopher Nolan per Dunkirk, in cui interpreta il ruolo di un soldato. Anche la canzone Alfie’s Song (Not So Typical Love Song) per il film Love, Simon (2018) è sua, scritta insieme a Jack Antonoff (The Bleachers) e Ilsey Juber.

DON’T WORRY DARLING

«Tutti mi trattano come se fossi pazza, ma non sono pazza». Queste le parole di Alice, protagonista del nuovo film diretto da Olivia Wilde. Suspence, ritmi incalzanti, colpi d...

LEGGI
Harry's Playlist
Sign of the Times (Harry Style)
(2017)

Il suo grandioso debutto. Il tempo che scorre e un profondo senso di disagio in cui sprofondare e in cui trovare, però, ancora una piccola speranza.

Sweet Creature (Harry Styles)
(2017)

La giovane età, il primo amore, un vago sentimento di appartenenza. Voce e chitarra alla mano.

Ever Since New York (Harry Styles)
(2017)

La perfetta colonna sonora per un incontro dopo diversi anni, talmente orecchiabile da diventare un tormentone.

Adore You (Fine Line)
(2019)

Ritornello da musica dance. Consigliatissimo il video per gli amanti dei pesci rossi.

Golden (Fine Line)
(2019)

Ritmo incalzante che ricorda la corsa del video musicale, per una carica di fresco entusiasmo.

As it Was (Harry’s House)
(2022)

Scala le classifiche di molti paesi in poche settimane. Travolgente soprattutto se live. Parla forse della sua relazione con Olivia Wilde?

Matilda (Harry’s House)
(2022)

La paura di crescere e di prendere la propria strada: Harry nella sua versione più dolce e malinconica.